Fandom

Super Mario Italia Wiki

Rolando

2 611pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Rolando
Grifty.PNG
Specie: Nomadimouse
Luogo d'origine: Fannullopoli
Schieramento: Fannullopoli
Debutto in: Paper Mario: Il Portale Millenario
Rolando è un misterioso menestrello apparso in Paper Mario: Il Portale Millenario. Rolando vive su un tetto della zona est di Fannullopoli e per cinque monete può raccontare diverse storie a Mario, sulla Regina delle Tenebre e su i quattro eroi. Per questo si può dire che ha un ruolo simile a quello dell'Informatore Informale .

Racconti

La strega spaventosa

Molto molto tempo fa, in questo luogo esisteva una furente città. Ma un giorno, una strega proveniente dal mondo delle tenebre la distrusse. La città sprofondo e una parte di essa fu trasformata nella reggia per la strega. Seminò il terrore tra le genti e con l'intento di dominare il mondo, la strega inviò i suoi uomini ovunque. Pare che la sua reggia sia decorata con tesori di tutto il mondo.

Le Gemme Stella

La strega, per acrescere la sua energia, inventò le Gemme Stella raccogliendo le stelle del firmamento e trasferendo la loro energia in delle pietre. Poi, sparse le gemme in varie parti del mondo in modo che nessuno potessse trovarle. Uno dei castelli nei quali la strega ha posto una gemma si trova nella Piana dell'Iride.

Labirinti e draghi

La strega costruì dei labirinti nei quali liberò delle spaventose belve. Poi gettò chiunque fosse smarrito in quei meandri bui e umidi. La megera possedeva tre draghi chiamati Crimilde , Ossandra e Fosco . Ai tre draghi fu ordinato di aggredire chiunque si fosse avvicinato. Le spoglie dei tre draghi a tutt'oggi non sono ancora state trovate.

L'eroica ribellione

Un giorno un eroe si levò contro la strega. Un Toad dalla forza sovrumana che viveva nella Piana dell'Iride, difese il popolo dalle spaventose incursione dei mostri inviati dalla strega. In questa guisa, il Toad fu celebrato per il suo eroismo e la sua prodezza.

Il Goomba erudito

Un Goomba molto sapiente viveva nel Bosco Misterioso. Era rispettato da tutti per la sua immensa erudizione. Egli riuscì a respingere i demoni che attaccavano il Bosco Misterioso. Come? Dopo aver valutato come neutralizzarli in battaglia, iniziò a pensare come avrebbe potuto eliminarli definitivamente dal mondo.

Il salvataggio di un Troopa

Un Troopa che viaggiavva tutto solo per il mondo si aaccorse che il mondo, era dominato dalla strega e dalle tenebre. Decse di sterminarle entrambe. Si recò in un luogo pericolosissimo. Arrivò al cospetto della strega stanco e ferito e lei non lo temette affatto. Nel mezzo della lotta, il Troppa cadde in una trappola tesa dalla strega. Ma uno spirito chiamato Boo , utilizzò i suoi poteri magici e aiutò il Troopa. Il coraggio del Troopa mosse a compassione il piccolo Boo che si schierò contro il nemico.

I quattro eroi

Il Boo, dai poteri magici che aveva aiutato il Troopa, con lui si consultò. "Anche se siamo in due, da soli non vinceremo mai la strega." "Ma abbiamo altri due alleati: il Toad della Piana dell'Iride e il Goomba del Bosco Misterioso." I quattro eroi, forti dei magici poteri di Boo, si allearono per salvare il mondo.Infine, i prodi giunsero alla regia della strega.

Il confronto con la strega

La forza della strega era notevole, ma il Goomba capì che anche le Gemme Stella lo erano e potevano essere usate per sconfiggere la megera. Così i quattro erio decisero di unire le loro forze: Boo, con i poteri magici e Toad con la sua forza sovrumana, spaventarono la strega e permisero al coraggioso Troopa di rubbargli le Gemme Stella e impossessarsi dell'energia. Così riuscirono a infliggere irreparabili danni all'invincibile strega.

L'imprigionamento

La strega non si lasciò sconfiggere facilmente e la battaglia continuò. A quel punto, il Goomba erudito suggerì di usare la forza delle Gemme Stella. Per la seconda volta gli eroi unirono le forze per sfruttare il potere delle gemme. Così imprigionarono l'anima della strega all'interno della sua stessa reggia. Poi fecero in modo, che col potere delle 7 Gemme Stella, non si potesse più liberare l'anima della strega.

La maledizione della strega

Sembrava che i quattro eroi avessero definitivamente imprigionato l'anima della strega, ma sebbene ormai sfinita, la strega lanciò su di loro una meledizione. "Se avranno con loro le gemme, potranno sfuggire alla maledizione. Ma se le nasconderanno, saranno impriginati per sempre in dei forzieri neri." Per i quattro eroi era più importante liberare il mondo dalla malignità. Nascosero le gemme e i loro spiriti furono rinchiusi per l'eternità.

La Grande Quercia e i Fufini

Numerose sono le leggende che riguardano i luoghi in qui le gemme sono nascoste. Una sostiene che l'eroe Goomba l'abbia celata una nella Grande Quercia. In quel periodo, nel Bosco Misterioso vivevano molte bestie feroci. I deboli Fufini stavano vivendo un'era di dure privazioni. L'eroe Goomba decise di trasformare la quercia in una tana sicura per loro. Ne furono così felici chein segno di gratitudine custodirno la gemma.

La fine dell'eroe Boo

L'eroe Boo, nascoste le Gemma Stella presso un tempio, si recò nel vicino villaggio e in silenzio lasciò la sua anima cadere nel forziere. In quel tempio dev'essere celata tuttora la gemma.

Il pirata Cortez

L'eroe Troopa, alla ricerca di un luogo in cui riporre la Gemma Stella approdò sull'Isola del Sud . Ma, sfinito di stanchezza fu catturato da Cortez. Il pirata dei mari del sud gli sottrasse la Gemma Stella. E così l'anica di Troopa venne racchiusa nel forziere. Cortez, convinto che la Gemma Stella fosse una semplice pietra preziosa la nascose da qualche parte col resto del suo tesoro.

La fine dell'eroe Toad

Toad l'eroe, dalla forza sovraumana, continuò a vagare portando con sè la Gemma Stella. Ma, per la troopa fatica, le forze lo abbandonarono. Gli salvò la vita un monaco di passaggio al quale Toad consegnò la Gemma Stella. Poi gli pregò di trovare un nascondiglio sicuro per nasconderla.

La Leggenda

Vinta la strega, la reggia fu considerata maledetta e nessuno vi si avvicinò. Ma col passare del tempo, la gente se ne dimenticò e due ladri squattrinati scelsero la città distrutta come la loro futura dimora. Altre genti si unirono ai ladri e formarono la città di Fannullopoli. Oggi tutti credono che nei sotteranei ci sia un tesoro, ma in realtà non c'è che sepolta l'anima della strega.

La Mappa Magica

Gli eroi ritennero che le Gemme Stella erano al sicuro per l'eternità, ma a qualcuno sarebbero potute servire un giorno. Redassero così una mappa con le indicazione in base alle quali trovare le pietre rare. Per evitare che le gemme finissero in cattive mani, rinchiusero la mappa in una scatola che soltanto una persona dal cuore puro avrebbe potuto aprire.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso