FANDOM


Polipo
Polipo.
Specie d'origine: Polipoomba
Sottospecie: ---
Schieramento: Truppa Koopa, Re Kaliente, Principe Pikante
Luogo d'origine: Universo dei Funghi
Membri Conosciuti: ---
Debutto in: Super Mario Galaxy (2007)
Ultima Apparizione: Super Mario Galaxy 2 (2010)
Doppiatore: ---
I Polipi (Octopus in inglese) sono una sottospecie del Polipoomba. apparsa per la prima volta in Super Mario Galaxy. Riappaiono successivamente in Super Mario Galaxy 2, dove compiono la loro ultima apparizione.

Aspetto fisico

I Polipi sono molto simili ai Polipomba, infatti è una loro sottospecie. Hanno la simile a loro, con la differenza che quella dei Polipi ha la pelle interamente marrone, con machie marroncino chiaro. Due tentacoli sono arrotolati attorno al busto, mentre la fine di altri quattro si vedono alla parte inferiore del corpo. Ha gli occhi gialli e l'antenna blu.

Storia

Octopuuuu
Super Mario Galaxy

Questo nemico spesso svolge il ruolo di guardiano di ponti o Stelle Lancio. Il Polipo attacca sputando cocchi o Palle di Fuoco e per sconfiggerlo Mario deve rilanciargli il cocco con una Piroetta.

Super Mario Galaxy 2

LolloOctoombaFinalDefense
Ricompaiono in Super Mario Galaxy 2 con gli stessi comportamenti del prequel. Se ne trovano tre nella Galassia Brivido Bollente, come linea di difesa nemica finale prima del boss della galassia: Principe Pikante. Inoltre, appaiono anche nell'ultima galassia, la Galassia Leggendaria, dove costituiscono l'unica apparizione in cui non è neccessario sconfiggerli per proseguire. Sparano sempre Noci di Cocco (o Angurie) o Palle di Fuoco.

Nomi in altre Lingue

Lingua Nome
Inglese Octopus
Giapponese オタロック

Otarokku


Curiosità

  • In Super Mario Galaxy dopo aver raccolto 9999 Astroscheggie, i Polipi sputeranno cocchi molto simili ad angurie.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.