FANDOM


Nemico di Paper Mario: Il Portale Millenario
Justobot
Justobot
PV massimi 30
Attacco 2
Difesa 1
Locazione Grande Quercia
Oggetti
Mosse
Enciclopedia
116           117           118

Justobot (Magnus von Grapple in inglese) è un resistente robot creato da Fustighino, ed è il boss del secondo capitolo in Paper Mario: Il Portale Millenario.

Storia

Paper Mario: Il Portale Millenario

Per fermare Mario, Fustighino crea un potente robot, chiamato Justobot. Con quest'enorme macchina infernale ed il suo esercito di Incrociati, Fustighino assedia la Grande Quercia e rapisce i Fufini per rubare la Gemma Stella. Quando Mario ferma i suoi piani, e raggiunge la seconda Gemma Stella, Fustighino attiva un timer che allo scadere del tempo farà esplodere la Grande Quercia. Se si riesce a raggiungere l'entrata principale, prima dello scadere del tempo, Fustighino disattiverà il timer e presenterà a Mario la sua nuova invenzione, il Justobot. Questa macchina ha molte funzionalità ed è in grado di sparare missili dalle braccia. Una volta battuto nella Grande Quercia, Fustighino migliorerà il suo aspetto e la sua potenza d'attacco, chiamandolo Justobot 2.0. Nel Covo di Giustignardo sarà possibile incontrare questa nuova forma, per ottenere l'ultima Gemma Stella.

Battaglia

Justobot è una potente macchina e può attaccare schiacciando Mario, lanciando missili e altro. Durante la sfida, Fustighino tende ad usare molte volte le gambe meccaniche del Justobot, per schiacciare Mario o i suoi compagni. Quando è a corto di PV, Fustighino stacca i due bracci del Justobot che, successivamente, diventano due veri e propri missili, che nel turno successivo attaccano Mario due o tre volte consecutivamente. Per evitare di subire ulteriori danni, è bene sconfiggere prima i due missili e successivamente attaccare il Justobot.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.