FANDOM


Il Segreto del Fossato
VanishCapUnderTheMoat
Locazione: Castello di Peach
Abitanti: Fire Chomp, Amp, Buon-Omba
Prima Apparizione: Super Mario 64
Ultima Apparizione: Super Mario 64 DS

Il Segreto del Fossato è una della Aree delle Superstelle Segrete di Super Mario 64 e Super Mario 64 DS , è accessibile da un buco coperto da una grata nel fossato dei Giardini del Castello , la grata sparirà solo dopo aver aver fatto uno schianto a terra su due colonne che abbassera di molto il livello dell'acqua nei giardini, tuttavia, in Super Mario 64 DS il buco è anche bloccato da un Blocco di Mattoni Nero, rendendo quest'area accessibile solo a Wario. Nel Super Mario 64 originale questa era l'area in cui si trovava l'Interruttore ! Blu , che attivava i Blocchi ! Blu e Mario iniziava quest'area come Mario Invisibile. Se il giocatore cade nel vuoto non perderà vite e si ritroverà in una buca del lago sotto la cascata dei Giardini del Castello. Il nemico più frequente di quest'area è il Fire Chomp.

Aspetto

Quest'area ha lo stesso pavimento del fossato del Castello di Peach, tuttavia i suoi muri mostrano un'insieme di triangoli e il suo soffitto mostra delle mattonelle di pietra scure.. Il giocatore inizia cadendo da un buco sul soffitto e atterrando su un piano alto con uno scivolo a striscie sul quale ci stanno numerose piattaforme e il lato est è coperto da un muro, attorno alla base dello scivolo si trova una strada di cui una parte ad est è formata da un'altalena di legno, alla fine della strada si trovano una serie di piattaforme-rotanti-mobili a scacchi, in mezzo ad esse si trova un'altra altalena. Dopo le piattaforme si trova un'altro punto di pietra dove si trovano una gabbia e un piedistallo dove in Super Mario 64 si trova l'Interruttore ! Blu mentre in Super Mario 64 DS si trova il Cappello di Luigi. In Super Mario 64 DS in un punto lontano di fronte allo scivolo sono state aggiunte delle piattaforme che sembrano formare un 2.

Superstelle

Nota: I nomi riportati qui sotto sono nomi congetturali, poiché le Superstelle di quest'area non hanno nomi ufficiali.

Monete Rosse nel Fossato

Il giocatore deve trovare le otto Monete Rosse  che si trovano lungo il percorso, quattro si trovano sulle piattaforme dello scivolo, tre si trovano nell'area delle piattaforme mobili a scacchi, e una di fronte la gabbia. La Buon-Omba delle Monete Rosse apparirà prima dell'area delle piattaforme mobili in Super Mario 64 DS. La Superstella apparirà sulla Segnastella  nella gabbia, raggiungibile solo da Mario/Luigi Invisibile a seconda della versione. Nel caso che il giocatore arrivasse senza aver ottenuto tutte le Monete Rosse può comunque usare il buco sul pavimento della gabbia per fuggire e riprovare la missione.

Fluttua verso l'Interruttore (solo nella versione DS)

Wario deve raccogliere il Cappello di Mario che si trova vicino all'Amp che ruota attorno al Fire Chomp di fronte alla prima altalena, successivamente deve recarsi di fronte allo scivolo e colpire il Blocco ? per far comparire il Fiore Potenza e usarlo per arrivare nella zona aggiunta in questa versione, arrivato lì deve premere l'Interruttore Stella per far apparire una Superstella nella Sfera Stella sulla cima delle piattaforme, poi deve usare di nuovo il Fiore Potenza nel Blocco ? e volare dritto nello stesso punto dove si trova il Blocco ?, poi arrivare al piano successivo e usare il Fiore Potenza nel Blocco ? per raggiungere la cima delle piattaforme e usare il tempo rimanente per prendere la Superstella.

In altre lingue

Lingua Nome
Inglese Vanish Cup Under the Moat
Giapponese おほりのとうめいスイッチ (Ohori no TōmeiSuicchi)(SM64)

おほりのしたのひみつ (Ohori no shita nohimitsu)(SM64DS)

Francese Invisible sous les Douves
Tedesco Blauer Schalterpalast
Coreano 해자밑에감춰진비밀 (Haeja Mit e Gamchweojin Bimil)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.