FANDOM


Nemico di Super Paper Mario
Dimensio
200px-DimentioPose
PV Massimi 30/80
Attacco 2/4
Difesa 0
Tipo di Carta Non Comune
Descrizione Carta
Lista delle Carte Raccolta
194           195           196
Dimensio è un giullare magico e vero antagonista principale di Super Paper Mario. Inizialmente sgherro del Conte Cenere, Dimensio è un potente mago capace di rendersi invisibile, duplicarsi, teletrasportarsi e rinchiudere le persone in una scatola invisibile per poter in seguito farle esplodere in stile cinematografico. Come Mario, ha il potere di capovolgere le dimensioni e possiede in segreto una dimensione tutta sua: la Dimensione D. Insieme a Mimì, Pugnazzo e Mr. L, Dimensio fa parte dell'Esercito del Conte Cenere ed è uno dei boss più importanti.

Aspetto fisico

Dimensio è un giullare viola e giallo, con una maschera nera e biancastra in faccia. Ha gli occhi e la bocca gialla. Le sue braccia sono separate dal corpo senza l'ausilio delle braccia. Ha un berretto con tre campanellini che gli forniscono la magia. indossa delle scarpe all'insù nere come i pantaloni.

Storia

Non si sa nè da dove viene e nè chi è Dimensio, ma è evidente che non è stato mai veramente fedele al Conte Cenere. Infatti si unisce al Conte solo per poter realizzare i suoi piani malvagi e cioè usare il Cuore Oscuro per distruggere tutti i mondi e crearne dei nuovi per dominarli. Dimensio vuole manipolare gli Eroi della Profezia per raggiungere il suo obiettivo. All'inizio del gioco Dimensio manda in corto circuito Dracker, il gigantesco guardiano robotico della stanza di Merlumina, rendendolo ostile nei confronti di Mario. Dimensio ha usato la sua magia per salvare la seconda eroina, Peach senza la quale la profezia non si sarebbe avverata. Probabilmente Dimensio ha permesso a Bowser, di incontrare Mario anche se ciò non è stato dichiarato ufficiale. Dimensio incontra Mario nell'Albero di Pixel e le teletrasporta nella Dimensione D, ma (come aveva programmato), l'eroe lo ha sconfitto. Dimensio riteneva che avrebbe potuto utilizzare Luigi per diventare invincibile, così per non dare nell'occhio, lo ha fatto trasformare da Nastasia in Mr.L , e poi insieme agli altri eroi gli ha dato il Game Over per permettergli di unirsi a Mario, e per poterlo sfruttare dopo la sconfitta del Conte Cenere. Nella Terra dei Cromagnoidi, Dimensio usa un Germoglio Floro per controllare Pugnazzo. Nel Regno d'Eztate ormai distutto, Dimensio da il Game Over a Mr. L (che ovviamente è Luigi), a Mario, a Bowser e a Peach per permettere ai quattro di ritrovarsi nel Mondodigiù per poterli mandare dalla Regna Infernia per revitalizzare il Cuore Puro, senza il quale gli eroi non avrebbero potuto sconfiggere il Conte Cenere, e senza la sconfitta del conte, Dimensio non avrebbe potuto mettere in atto il suo piano. Nel Castello del Conte Cenere, Dimensio crea molti suoi cloni e sfida i 4 eroi a trovarlo nei mondi precedenti. Quando Bowser e Peach sembrano ormai morti per salvare gli altri Scagnozzi del Conte Cenere, Dimensio dice a Mario e Lugi che in realtà li aveva aiutati per tutto il tempo (in realtà era un piano per mettergli addosso i Germoglio Floro), ma Consilia può ancora vedere la follia nell'animo di Dimensio, e Mario e Luigi rifiutano di allearsi con loro. Luigi decide di combattere da solo contro Dimensio per questo mentre Mario e Consilia vanno avanti Luigi sconfigge Dimensio, che insieme a Luigi si racchiude in una scatola invisibile e fa finta di farsi esplodere insieme a lui. Peach e Bowser sono salvi e con i 7 Cuori Puri insieme a Mario sconfiggono il Conte Cenere, ma Dimensio appare e si scopre che in realtà ha fatto finta di esplodere, in realtà ha approfittato per piantare un Germoglio Floro sulla testa di Luigi, che insieme al Cuore Oscuro si è fuso con Dimensio, formando il vero boss finale, Super Dimensio, che è stato sconfitto. E Blumiere (Conte Cenere) e Farfalà (Consilia) si sono sacrificati per fermare la distruzione dei mondi.

Curiosità

  • Curiosamente sia Dimensio che Pugnazzo, entrambi sgherri del Conte Cenere, sono ispirati a tradizioni italiane: Dimensio è ispirato alle maschere veneziane, Pugnazzo a un antico romano.
  • Il tema musicale della sua battaglia sembra infatti una musica sullo stile italiano che può ricordare molto il carnevale di Venezia.
  • Sebbene all'inizio sembri solo un antagonista "minore" della storia, Dimensio a fine storia si rivela soprendentemente il vero antagonista principale del gioco nonchè il boss finale. Questo toglie tali "titoli" al Conte Cenere, che inizialmente viene presentato come antagonista principale e probabile unico boss finale.
  • Dimensio è l'unico sgherro del Conte Cenere che viene ucciso e quindi l'unico che dopo la fine della storia non è possibile incontrare in giro per poterci parlare.
  • Dato il suo nome giapponese, è possibile che Dimensio sia uno Spettrino, noto e pericoloso nemico di Super Mario Bros. 2. Il suo aspetto è anche molto simile a quello di quelle creature, ciò quindi conferma la possibile verità della teoria.

Nomi in altre lingue

Lingua Nome Significato
Giapponeseディメーン
Dimēn
Spettrino Dimensionale
SpagnoloDimencioDimensio
FranceseDimensio-
TedescoDimenzioDimensio
IngleseDimentioDimensio
Cinese디멘
Dimen
Dal Giapponese